Tecnologie BDNA BDNA Technopedia

APPLICARE UN LINGUAGGIO COMUNE A TUTTE LE RISORSE DELL'IT AZIENDALE

Uno dei problemi che più affliggono le organizzazioni IT è la mancanza di visibilità sullo stato reale delle loro architetture tecnologiche, sempre più complesse ed eterogenee. Questo problema non viene correttamente indirizzato dai sistemi di Asset Management che forniscono dati spesso incompleti e inconsistenti.

Questa mancanza di visibilità comporta:

  • difficoltà di carattere gestionale;
  • rischi di business;
  • spreco di risorse economiche.

La soluzione BDNA Technopedia

Per affrontare e risolvere questo problema il Gruppo Daman distribuisce in Italia BDNA Technopedia, il più vasto catalogo di prodotti IT presente sul mercato. Basato su oltre 6 anni di continui arricchimenti, include oggi più di 1 milione di prodotti hardware e software, per un totale di oltre 40 milioni di dati elementari. Questi dati vengono aggiornati continuamente (più di 2.000 aggiornamenti quotidiani) per mantenere la loro consistenza rispetto allo stato dell’arte della tecnologia.

BDNA Technopedia permette di:

  • classificare e allineare più di 1 milione di prodotti per fornire informazioni consistenti, accurate e rilevanti;
  • aggiornare quotidianamente le informazioni contenute nel catalogo per mantenerle coerenti rispetto all’evoluzione;
  • gestire più di 40 milioni di dati riguardanti i prodotti e le loro caratteristiche.

Rendere disponibili i dati attraverso Web Service così da popolare e arricchire i sistemi di Asset Management e i CMDB esistenti.

Il catalogo è arricchito di informazioni fondamentali per espletare attività quali: migrazioni, censimenti HW/SW, verifica dell’obsolescenza, analisi del rischio [...]. Tra le tante informazioni gestite si mettono in evidenza la compatibilità HW/SW, lo stato e il tipo di supporto, la licenziabilità, la data di “end of life”, ma anche caratteristiche fisiche quali peso, potenza assorbita […].

I principali benefici che si possono ottenere con questa soluzione sono:

  • Una visibilità completa sull’architettura IT, con analisi accurate a supporto delle decisioni di business;
  • un repository di informazioni affidabili e certificate che può essere condiviso tra diverse funzioni aziendali;
  • la valorizzazione dei sistemi di Asset Management esistenti che verranno resi più accurati e arricchiti di informazioni essenziali per migliorare l’efficienza dei processi aziendali.