Soluzioni Security Management Data Loss Prevention

INFORMAZIONI CRITICHE A RISCHIO SOTTRAZIONE

Vulnerability Management - Data Loss PreventionIl concetto di protezione dei dati si è profondamente trasformato negli ultimi anni. Prima i dati sensibili di un’organizzazione risiedevano prevalentemente all’interno della rete aziendale e quindi proteggendo il perimetro di questa rete si proteggevano implicitamente tutte le informazioni sensibili.

Oggi invece i dati si trovano distribuiti su un grande numero di dispositivi e la sicurezza perimetrale non è più sufficiente a garantire la protezione delle informazioni sensibili: il dato è diventato sempre più mobile, entra ed esce dalla rete frequentemente. Un certo grado di vulnerabilità è quindi insito nel trattamento delle informazioni. Le aziende movimentano costantemente le informazioni, con numerose operazioni. Ogni volta che un file viene copiato, condiviso su un dispositivo mobile, scaricato su una chiavetta USB, oppure inviato via mail, l'organizzazione aziendale si espone a un concreto rischio di business dovuto a una potenziale sottrazione di informazioni chiave per il business o di informazioni sensibili, le quali sono soggette a rigide normative sulla privacy.

Per proteggere il dato, evitando il rischio concreto di sottrazione di informazioni critiche, e quindi necessario costruirgli intorno un perimetro virtuale che lo accompagni sempre, in ogni suo movimento.

PREVENIRE LA SOTTRAZIONE DELLE INFORMAZIONI

Per affrontare e risolvere questo problema il Gruppo Daman distribuisce in Italia Digital Guardian, l’unica soluzione in grado di garantire una protezione totale dal dato contro tutte le minacce.

Questa protezione viene realizzata con l’utilizzo di un unico agente basato sulla tecnologia brevettata Security Change Agent. Questo agente è in grado di proteggere i dati sensibili ovunque essi risiedano e li continua a proteggere anche quando sono “in movimento”.

Digital Guardian aggiunge automaticamente un “tag di sicurezza” ad ogni file, tenendo conto sia delle regole di protezione definite sia del contenuto informativo del file stesso. A fronte di questo tag, Digital Guardian autorizzerà o bloccherà determinate operazioni su quel file e comunque registrerà ogni operazione per un sucessivo controllo, anche di carattere forense.